Cerca

Di cosa si occupa la psicoterapia relazionale e come aiuta le persone


Cos'è la psicoterapia relazionale e come può aiutarti a vivere meglio

Nella vita può capitare di sentirsi improvvisamente sommersi da problemi che non si riescono a risolvere: problemi sul lavoro, in coppia, in famiglia che non ci fanno stare bene e spingono la nostra vita in una direzione che non ci piace e non ci soddisfa. Proprio in questi momenti è necessario chiedere aiuto allo psicoterapeuta, per indagare a fondo su noi stessi e le nostre relazioni e cercare un'opportunità di crescita e di “sblocco”.



Psicoterapia relazionale: in cosa consiste

La psicoterapia relazionale si concentra sul contesto emotivo della persona che si approccia a questo percorso e soprattutto sulle relazioni significative che ha avuto, durante l'infanzia ma anche durante l'età adulta. È molto comune, per esempio, che problemi riscontrati nella relazione con i genitori possano ripercuotersi sulle relazioni intrecciate in età adulta: è compito della psicoterapia relazionale quindi far emergere questi aspetti e rielaborarli, attraverso la relazione con la psicoterapeuta, in modo che siano meno dolorosi. La psicoterapia relazionale è finalizzata ad eliminare il problema o i sintomi che accusa la persona che si rivolge allo specialista, non combattendoli ma cercando di capire cosa vogliono dire: in questo percorso verranno analizzate le emozioni, cercando di riconoscerle e imparando a gestirle, e si cercherà di far crescere l'autostima e l'autonomia di giudizio, in modo da tenere presente il giudizio altrui senza lasciarsene influenzare.



La psicoterapia relazione della dottoressa Caponigro

La dottoressa Maria Adelaide Caponigro è una psicoterapeuta specializzata in Terapia familiare e Sessuale, sempre impegnata in un percorso di conoscenza e sintesi fra la ricerca universitaria e la pratica clinica: con lei il paziente inizia un percorso di crescita, che si sviluppa proprio in un rapporto reciproco fatto di riconoscimento emotivo. Ognuno di noi ha dentro di sé la chiave per uscire dai suoi problemi e le risorse per dare valore alla sua vita: questo è il principio che sta alla base della psicoterapia relazionale della dottoressa Caponigro. Per questo, la dottoressa Caponigro propone tre tipi di intervento, diretti a persone con problematiche ed esigenze diverse:

  • la consultazione psicologica

  • il sostegno

  • la psicoterapia

La consultazione psicologica prevede uno o più incontri per definire ed inquadrare il problema di chi chiede la consulenza: può essere l'inizio di un percorso di psicoterapia oppure no, insieme si cerca di capire la soluzione ottimale per il problema presentato. Può essere individuale, di coppia o familiare. Il sostegno deve essere inteso come un aiuto in momenti critici della vita, per persone che non hanno problematiche psicologiche precedenti: può essere individuale, familiare o di coppia, per problemi sessuali o in situazioni di divorzio o separazione, in conseguenza di traumi, lutti, malattie gravi o problemi sul lavoro. Gli incontri possono durare da un mese a un anno perché le problematiche si risolvano. La psicoterapia è un percorso individuale, che viene intrapreso con la obiettivo del cambiamento e che si alimenta anche della relazione con la psicoterapeuta.



Come richiedere un primo incontro

Il primo incontro è un momento di conoscenza reciproca durante il quale il paziente è incoraggiato a fare domande e a mettere in luce tutto quello che lo preoccupa, in modo da definire il cammino che può essere fatto insieme. Se vuoi provarci, puoi chiamare al 348 3683997 per prendere un appuntamento o prenotare online un appuntamento.

LE SEDI DI ROMA NORD E SUD

Via dell'Elettronica 16, 00144 - Roma

Corso Trieste 174, 00198 - Roma 

© 2023 by  Dottoressa Maria  Adelaide Caponigro - Sitemap