Cerca

Quando è necessaria la terapia di coppia per un tradimento



La terapia di coppia dopo un tradimento è un valido aiuto per stare meglio

Il tradimento è uno tra gli eventi più difficili che una coppia può trovarsi ad affrontare: la fiducia viene tradita, entra in gioco l'amor proprio, l'orgoglio ferito reclama vendetta e se la questione coinvolge anche altre persone, come ad esempio dei figli, diventa ancora più grave.

Ecco perché in alcuni casi si sente l’esigenza di affidarsi ad un professionista, in grado di far ritrovare alla coppia l’equilibrio perso o che li possa accompagnare verso una decisione il più possibile serena per entrambi.



Cosa vuol dire scegliere una terapia di coppia dopo un tradimento

La terapia di coppia per un tradimento è necessaria quando non si riesce a passare oltre quello che è successo: quando uno dei due componenti della coppia non riesce a perdonare, quando il dolore suscitato da quanto avvenuto continua ad avvelenare la vita in comune rendendola impossibile. Spesso si finge, magari proprio perché ci sono dei figli a cui pensare, che sia tutto passato: se questo però non dovesse esser vero, gli effetti del tradimento torneranno a farsi sentire sotto altre forme rovinando la vita della famiglia e danneggiando anche i momenti felici successivi.

Optare per la terapia di coppia significa chiamare in causa un terzo neutrale in una questione che è dolorosamente privata: ciò serve già a prenderne le distanze, a vederla da un altro punto di vista. Ci si rivolge al terapeuta quando non si riesce a perdonare ma si vorrebbe comunque recuperare il rapporto di un tempo, per il bene della famiglia ma anche perché i sentimenti sono ancora intatti.

A volte è il traditore stesso che si rivolge al terapeuta, per ammortizzare i sensi di colpa e per cercare di recuperare quanto sente di aver perduto. Altre volte è il tradito, che capisce di esser scivolato nella depressione post tradimento per colpa di un nodo che non riesce a sciogliere.

Attenzione però, non sempre la terapia di coppia per un tradimento significa risolvere il problema e tornare insieme: ci sono casi in cui si deciderà comunque di lasciarsi, ma in modo civile, senza distruggere i sentimenti dell'altro e del resto della famiglia.



Perché molte coppie decidono di rivolgersi ad un professionista

È importante durante la terapia capire i motivi che hanno portato a rompere il patto di fiducia della coppia con un tradimento, in modo che la coppia possa ripartire da lì e decidere se si può andare avanti o se è meglio fermarsi così.

È consigliato soprattutto consultare un terapeuta quando, dopo il tradimento, uno dei componenti della coppia inizia ad accusare stress, reazioni aggressive, incapacità di controllare la rabbia, smarrimento, pensieri ossessivi: la terapia di coppia è l'unico modo per elaborare i sentimenti laceranti che entrambi, tradito e traditore, provano in questo delicatissimo momento della vita.

La dottoressa Maria Adelaide Caponigro effettua terapie di coppia mirate, per lavorare sull'infedeltà nella coppia e superare così il dolore e il trauma. In base a ciascuna coppia gli incontri possono variare da un numero di 8 fino a 30, con cadenza settimanale.

LE SEDI DI ROMA NORD E SUD

Via dell'Elettronica 16, 00144 - Roma

Corso Trieste 174, 00198 - Roma 

© 2023 by  Dottoressa Maria  Adelaide Caponigro - Sitemap