TERAPIA SESSUALE A ROMA

Il bisogno di amare e di essere amati è innato e la sessualità è un aspetto della relazione che riguarda non solo la genitalità di due corpi, ma l'incontro intenso tra due persone.

La sessualità è una realtà complessa di natura emotiva, cognitiva, comportamentale e relazionale. La terapia si rivolge a soggetti singoli ed alle coppie. Adatta a persone di ogni età, genere ed orientamento. 

Quando per svariati motivi subentra una crisi, può accadere che a risentirne, come un campanello di allarme, sia la sfera sessuale e che uno dei partner o entrambi accusano un problema, come se qualcosa cominciasse a non funzionare più: un meccanismo che progressivamente si rompe.

Il soggetto che presenta una disfunzione sessuale è dominato da sentimenti e pensieri come ansia, paura, rabbia, vergogna, autosvalutazione, che interferiscono con il senso di sicurezza e compromettono l'equilibrio emotivo.

Terapia sessuale a Roma, affrontala con una sessuologa specialista

La terapia sessuale può aiutare a risolvere diversi problemi che riguardano il funzionamento sessuale o la difficoltà sessuale in una relazione. Si focalizza su questi problemi:

  • Eccitamento e desiderio sessuale

  • Interessi ed orientamenti sessuali

  • Comportamento sessuale impulsivo e/o compulsivo

  • Funzione erettile

  • Eiaculazione precoce

  • Sofferenza femminile durante il rapporto

  • Incapacità di raggiungere l'orgasmo

  • Disturbi psicologici di natura sessuale causati da esperienze traumatiche

E ancora:

I problemi nell'intimità sessuale sono spesso collegati a stress, ansia, depressione.

La terapia sessuale serve anche ad imparare come parlare di questi problemi e capire come fare a vivere al meglio la propria sessualità e quella del partner.

Contattami per prenotare la terapia sessuale

Il percorso terapeutico in genere ha una durata breve, il numero di incontri dipende dagli obiettivi che si vogliono raggiungere. La terapia prevede un incontro a settimana in una delle due sedi a Roma: la sede a Roma sud (zona Eur) o Roma Nord (zona corso Trieste). La terapia sessuale ha lo scopo di ristabilire un equilibrio all'interno del soggetto o della coppia.

CONSULENZA SESSUALE A ROMA

La Consulenza sessuale consiste in una raccolta di informazioni per comprendere il problema sessuale del paziente e orientarlo al meglio trovando insieme le soluzioni possibili.

Si cerca di comprendere come, quando, con chi si è manifestato il disturbo e come si colloca nella storia personale del paziente. Va comunque chiarito se il problema è di natura psicologica oppure organica.

Nel secondo caso sarà necessario l'invio a un andrologo, ginecologo, urologo;

nel primo caso si stabiliscono insieme gli obiettivi da raggiungere oppure si decide insieme di ricorrere a una psicoterapia individuale, o terapia sessuale o terapia di coppia.

In ogni caso la consulenza può essere definita una relazione di aiuto, può rimuovere tabù, sensi di colpa, pregiudizi, può dare indicazioni su tecniche sessuali, o anche aiuto alla coppia per un reciproco adattamento, quando si confronta con il forte investimento emotivo che la sessualità comporta.

CONSULENZA SESSUALE 

IN GRAVIDANZIA E NEL POST-PARTUM

Dalla coppia alla famiglia: un passaggio importante nell'arco di vita di ciascuno. La riproduzione, anche quando è consapevole e intenzionale, comporta vissuti e adattamenti molto particolari, anche problematici, nella sfera sessuale e affettiva della coppia:

  • possono comparire difficoltà da ricondurre ad un precario legame di coppia oppure ostilità o ambivalenza verso la gravidanza non del tutto voluta 
     

  • possono emergere conflitti per il modificato assetto di coppia
     

  • nella coppia può diminuire il desiderio, soprattutto per la difficoltà a integrare "un terzo", cioè il bambino, nella relazione a due
     

  • per la donna può essere difficile accettare la modificazione dell'immagine corporea, soprattutto se su questa aveva investito la sua attrattiva erotica

 

CONSULENZA SESSUALE 

PER PROBLEMI FUNZIONALI POST OPERATORI

L'apparato genitale maschile e femminile a seguito di interventi chirurgici può comportare disturbi alla vita sessuale come ad esempio:
 

  • un calo del desiderio
     

  • disturbi dell'eccitazione e dell'orgasmo
     

  • deficit erettile
     

  • eiaculazione precoce
     

  • vaginismo
     

  • fobia del rapporto sia per il soggetto che ha subito l'intervento che per il partner

     

Le sensazioni posso essere:

 

  • un'esperienza di lutto per la perdita di una parte di sé importate per l'identità sessuale 
     

  • un vissuto di privazione come se ci si sentisse invalidi e quindi una svalutazione di se stessi
     

  • una dolorosa alterazione dello schema corporeo in caso di interventi al seno
     

  • la perdita della funzione riproduttiva
     

  • una privazione pesante per chi non ha avuto ancora figli 
     

  • la perdita di zone erogene, ad esempio il seno.


​È opportuna una preparazione psicologica prima dell'intervento e una consulenza sessuale sia per il soggetto da operare che per la coppia.

 

Dopo l'intervento se si presentano disfunzioni sessuali accompagnate da uno stato depressivo, è opportuno ricorrere ad una psicoterapia.

 

LE SEDI DI ROMA NORD E SUD

Via dell'Elettronica 16, 00144 - Roma

Corso Trieste 174, 00198 - Roma 

© 2023 by  Dottoressa Maria  Adelaide Caponigro - Sitemap